Talvolta vi è la necessità di contattare un professionista dell’Infanzia per il proprio figlio, sia per intraprendere un percorso, sia per consulenze per il suo sano sviluppo.

Il primo passo necessario è il colloquio conoscitivo con il professionista, dove i genitori sono invitati insieme, per parlare ed esporre dubbi sullo sviluppo del bambino o dell’adolescente senza che esso sia presente. In questa occasione, oltre a raccontare la storia del bambino e le sue fasi di crescita, i genitori possono parlare del perché si sono rivolti al professionista, quali sono i dubbi, le preoccupazioni e le aspettative.

I percorsi e gli interventi per l’infanzia\adolescenza e per i genitori possono essere diversi, a seconda delle necessità e bisogni:
  • percorsi di Psicologia Infantile, con eventuale coinvolgimento della coppia genitoriale
  • progetti e interventi PsicoEducativi, con attenzione allo sviluppo e al contesto familiare e sociale
  • percorsi di Psicomotricità Funzionale, soprattutto per disabilità motorie, disturbi cognitivi e dell’apprendimento e disturbi del neurosviluppo (disabilità intellettiva, disturbi e ritardo del linguaggio, disturbi dello spettro autistico, disturbi dell’apprendimento, deficit di attenzione e iperattività, DSA e ADHD)

L’attenzione allo sviluppo infantile comprende anche un sostegno supporto genitoriale, per facilitare e completare il percorso intrapreso con i bambini e adolescenti.


Durante la formazione e la pratica lavorativa, mi sono dedicata principalmente all’infanzia e all’età evolutiva e ad oggi mi occupo prevalentemente di minori in diversi ambiti. 

Attualmente lavoro come Psicologa e Psicomotricista Funzionale per bambini e adolescenti, dedicandomi allo sviluppo della persona attraverso il movimento e le sue potenzialità in condizioni di disabilità motorie, disturbi cognitivi e dell’apprendimento e disturbi del neurosviluppo (disabilità intellettiva, disturbi e ritardo del linguaggio, disturbi dello spettro autistico, disturbi dell’apprendimento, deficit di attenzione e iperattività, DSA e ADHD).

Progetto e realizzo Progetti di Psicomotricità Funzionale in Scuole dell’Infanzia del territorio fiorentino, con attenzione ai prerequisiti dell’apprendimento e della scrittura e lettura, necessari per il passaggio alla Scuola Primaria.

Vuoi prenotare un incontro?